FONDAZIONE P.U.P.I. ONLUS

La Fondazione PUPI fu creata nel 2001 con l’obiettivo di operare nel settore della protezione integrale dei diritti dei bambini e degli adolescenti. La Fondazione è nata per volontà di Javier Zanetti e di sua moglie Paula, i quali decisero di creare uno spazio dove poter far sviluppare questo progetto.
Da quel momento lo scopo è stato quello di generare un modello di intervento che promuovesse la crescita dei settori sociali più vulnerabili.
La sede è ubicata in Remedios de Escalada, provincia di Buenos Aires dove sono attivi il centro di attenzione alla prima infanzia e il centro di educazione complementare.
La scelta di questo luogo non è casuale in quanto, per l’affetto che li lega al quartiere dove si sono conosciuti, Javier e Paula hanno voluto che fossero le famiglie di questa zona a beneficiare dei vantaggi di questo progetto.
Con ormai 13 anni di vita, la Fondazione PUPI è riuscita a sviluppare un modello di intervento, a partire dalla prima infanzia fino all’adolescenza, agendo con promozione, assistenza, organizzazione e mobilitazione collettiva.
Oggi la priorità della Fondazione PUPI è continuare a promuovere la politica delle pari opportunità. La Fondazione è convinta che garantire tutti i diritti ai bambini e alle loro famiglie sia possibile e continueranno dunque su questa strada.
Nella Fondazione PUPI si può contare su un gruppo di professionisti composto da docenti, medici, sociologi, psicologi, assistenti sociali e politologi che lavorano in forma interdisciplinare per garantire il successo di ogni progetto che viene portato avanti.

PROGETTI ATTUALMENTE AVVIATI IN ARGENTINA:

  • Progetto “MAMA AMOR”
  • Progetto “UN’ALTERNATIVA DI VITA”

PROGETTI CULTURALI:

  • 1 Laboratorio di Teatro
  • 2 Laboratori di Musica
  • 3 Laboratori di Murga
  • PROGETTO “LIBRI DELLA SOLIDARIETA'”
  • PROGETTI SPORTIVI
  • NAC – CENTRO DI ACCESSO ALLA CONOSCENZA

 

PROGETTO MAMA AMOR

Il progetto Mama Amor è destinato ai bambini dai 0 ai 3 anni appartenenti a famiglie con vulnerabilità socio-educativa. Ha avuto inizio nel 2007 e prosegue tuttora. La Fondazione PUPI si è prefissata di rinforzare le capacità delle famiglie di prendersi cura dei propri figli, consolidare la loro funzione educatrice partendo dalla mamma incinta, e favorire la qualificazione di donne “badanti” all’interno della comunità.

Strategie

– Controlli evolutivi a carico dell’equipe interdisciplinare: pediatra, psicologo e psicopedagogo.

Laboratori a carico degli specialisti

  • Nutrizionista: allattamento materno e alimentazione adeguata della gestante e del lattante.
  • Pediatra: prevenzione di malattie comuni nella prima infanzia.
  • Psicologi e docenti di asili infantili: spazi gioco per mamme e figli.
  • Psicologia sociale: riflessioni di gruppo per le madri.
  • Sociologhi: Visite domiciliari e incontri per determinare le necessità e le aree di maggior debolezza della famiglia.

Questo progetto cerca di formare donne e di potenziare le loro capacità di stimolare e riconoscere i deficit di maturazione nei bambini, sottolineando la funzione di nutrice insita nella donna, senza perdere le regole della cultura d’origine che ognuna porta con sé, valorizzando in questo modo la donna che con la sua funzione materna permette di riscattare le basi di ogni cultura.

Beneficiari:

Diretti

  • – 160 bambini/e da 0 a 3 anni in condizioni di vulnerabilità sociale.
  • – 160 padri e/o madri.
  • – 80 donne incinte, i loro compagni e futuri figli.
  • – 6 “badanti”.

Indiretti

  • – 200 famiglie e le comunità a cui appartengono.

Risultati: bambini stimolati e con un forte vincolo madre-figlio.

L’obiettivo finale è quello di contribuire concretamente e rompere il cerchio della povertà, attraverso la prevenzione dei deficit maturativi che si manifestano nei bambini dei settori più vulnerabili.
Strategie

Scaricare tutte le info sul progetto “MAMA AMOR”

PROGETTO “COSTRUIRE UN NOI”

SVILUPPO DI UNA NUOVA STRATEGIA PER LA FONDAZIONE P.U.P.I. ONLUS

Attraverso “Costruire Un NOI” la Fondazione PUPI lavora nel tentativo di trasferire un modello d’intervento che, dimostrando i risultati positivi delle azioni avviate, possa essere replicato da altre organizzazioni e dallo Stato, raggiungendo cosi una dimensione concomitante e necessaria per una vera trasformazione della realtà nei settori più vulnerabili della società. Costruendo una vera e propria Catena di Valore Solidale ci poniamo come facilitatore nei confronti delle molteplici realtà che operano nell’ambito dell’educazione e dello sport, realizzando progetti sociali rivolti ai più deboli. Nel corso del biennio 2015/2016 la Fondazione P.U.P.I. Onlus si propone quindi di sostenere alcune realtà selezionate. Il supporto prevede interventi di varia natura: consulenza tecnica, know-how educativo e finanziamento diretto dei progetti. Questa nuova fase della Fondazione rappresenta una crescita nell’area socio-educativa e un’evoluzione nella gestione di programmi rivolti a bambini e adolescenti e – più in generale – nei confronti di settori sociali
che vivono l’esclusione.

 

PROGETTO “COSTRUIRE UN NOI”

PROGETTI SUL TERRITORIO DEL COMUNE DI MILANO

Parte dei fondi raccolti – e in particolare tutto il ricavato della vendita dei biglietti della partita Zanetti and Friends Match for Expo Milano 2015 – verranno destinati al sostegno di progetti che saranno sviluppati sul territorio del Comune di Milano. A questo proposito un Gruppo di Valutazione – individuato dal consiglio d’amministrazione della fondazione PUPI – avrà lo scopo di individuare realtà che agiscano nel campo dell’infanzia, dell’educazione, della qualificazione, della prevenzione e/o dello sport/educazione, che potranno essere aiutate con un sostegno istituzionale concreto. Queste esperienze dovranno essere accomunate dall’impegno profuso per la diffusione di principi sani e virtuosi come ad esempio la valorizzazione delle diversità attraverso lo sviluppo delle minoranze e la cooperazione per la crescita di una società che abbia come obiettivo prioritario la costruzione di un “NOI”.
Per la valutazione complessiva del progetto proposto saranno sollecitati all’organizzazione richiedente tutti i dati necessari insieme alla stesura del progetto, seguendo i parametri del modello di formulario per la presentazione dei progetti che la Fondazione PUPI fornirà e che saranno consultabili a breve direttamente sul questa sezione del sito.

un evento organizzato da